mercoledì 8 settembre 2010

Tre anni

Era l'estate del 2007 quando mi sono immatricolata al corso di laurea triennale in Economia dei Mercati e degli Intermediari Finanziari. Mi ricordo che sono venuta in Università Cattolica con mia mamma quel giorno e tutto mi sembrava estremamente grande... Ero a Milano, città nella quale ho sempre sognato di studiare e di vivere. Ho capito subito che in quei chiostri avrei passato tantissimi momenti e che molti di quei momenti avrebbero, uno dopo l'altro, costruito la mia idenità. Così è stato. Sono passati 3 anni e in questi 3 anni sono diventata una donna. In questi 3 anni, in quei chiostri, ho sorriso e sono stata triste, ho esultato quando sono stata soddisfatta per il voto di alcuni esami e sono stata delusa quando alcune cose non sono andate come avrei voluto. In questi 3 anni ho conosciuto persone che nel bene e nel male mi hanno dato molto. Ho commesso errori, molti, in questi 3 anni, ma ho anche imparato a rimediare ad essi, ho imparato a rialzarmi dopo le cadute, ho imparato a credere in me stessa, nonostante qualche sconfitta. In questi 3 anni ho studiato molto... 26 materie per la precisione... e adesso sto terminando la stesura della mia tesi di laurea. Fra meno di un mese sarò Dottoressa! Dottoressa in Scienze Bancarie... 
Che dire?
Grazie. Grazie a tutti coloro che hanno reso speciale questi 6 semestri vissuti in Largo Gemelli.... Grazie ai miei compagni di corso, con i quali ho condiviso questa avventura... Grazie anche ai professori, a chi mi ha dato solamente un voto e a chi mi ha dato molto di più...Grazie a chi ha creduto in me e mi ha dato la sua fiducia...grazie al mio relatore... Grazie alla mia famiglia che mi ha sostenuto, condividendo con me ansie, delusioni e vittorie.... Grazie alle mie poche ma importantissime vere amiche... Grazie alla Cattolica, perchè come dice lo slogan sul sito "Perchè le cose accadano ci vuole un luogo"... Grazie infine e soprattutto a me stessa... ho saputo lottare e non sempre è stato facile, non sempre ho camminato sulla strada giusta ma, per fortuna, la strada giusta non l'ho mai persa...Grazie ai miei sogni...
Adesso aspetto il giorno della discussione e poi, poi sono già pronta per affrontare i prossimi due anni di laurea specialistica..ancora due anni per riempire il mio zaino di conoscenze ed esperienze, per poi partire ad esplorare la mia vita, spero con un bel lavoro nel quale mi possa sentire realizzata...adesso è ancora presto per pensarci, ma non è mai troppo presto per fantasticare sul futuro...
Se non avessi guardato avanti non sarei mai arrivata dove sono ora...anche se non ho fatto nulla di speciale, ho soltanto camminato affrontando come tutti ostacoli e difficoltà, ma sono orgogliosa di me e sono soprattutto contenta di poter rendere chi mi vuole bene fiero di ciò che sono.

1 commento:

  1. Che bel post, una crescita consapevole e importante.

    Un abbraccio

    RispondiElimina